Saturday, April 18, 2009

DAMELE Commissario straordinario del Comune di Pontebba


PONTEBBA. Daniele Damele è il nuovo commissario del Comune di Pontebba. Il decreto di nomina è stato firmato ieri dall’assessore regionale alle autonomie locali Federica Seganti, che ha anche provveduto a ufficializzare lo scioglimento del Consiglio comunale. Un provvedimento preso a soli tre giorni di distanza dall’approvazione della mozione che ha sfiduciato il sindaco Bernardino Silvestri e la sua giunta. Damele, 47 anni, giornalista pubblicista, attualmente ricopre il ruolo di dirigente amministrativo in Provincia di Udine. Laureato in Scienze politiche, Daniele Damele è dottore di ricerca in politiche di sviluppo e gestione del territorio ed è stato docente di etica e comunicazione all’università di Udine e Gorizia. Il nuovo commissario prenderà servizio già questa mattina e, da quanto si è appreso da fonti comunali, per oggi alle 11.30 è stata convocata in municipio una riunione con i capigruppo di maggioranza e di opposizione, Giorgio Cappellaro, Antonio Russo e Saverio Anzilutti. Una decisione che è stata subito apprezzata dalle forze politiche pontebbane, in quanto giudicata super partes. Damele infatti non ha voluto convocare né il sindaco né un esponente di giunta, ma il capogruppo di maggioranza, ritenendo che lo stesso rappresenti anche l’esecutivo sfiduciato qualche giorno fa. Al decreto firmato ieri dall’assessore Seganti seguirà, tra qualche giorno, l’atto definitivo firmato dal presidente Renzo Tondo. E’ durato solo tre giorni quindi il “vuoto” amministrativo venutosi a creare a Pontebba dopo la sfiducia del sindaco Silvestri. Ora il nuovo commissario, dopo aver ascoltato i capigruppo, farà ripartire il Comune traghettandolo fino alle elezioni di giugno all’insegna dell’ordinaria amministrazione.

di Alessandro Cesare per il Messaggero Veneto del 18.4.09

No comments: