Wednesday, September 24, 2008

MELAMICA: tutti al teatro S. Giorgio di Udine venerdì 26 settembre alle 20.30


“Melamica, una mela al giorno per aiutare chi Ti vive intorno”: è l’iniziativa ideata dall’Associazione italiana per la donazione d’organi, tessuti e cellule (Aido) di Udine, assieme agli Assessorati provinciali alle politiche sociali e all’agricoltura, che si terrà venerdì 26 settembre a partire dalle ore 20.30 al teatro San Giorgio di Udine, in via Quintino Sella 5 (dietro la chiesa di via Grazzano). L’evento vede coinvolte con l’Aido anche la Lega italiana per la lotta ai tumori (Lilt), l’Associazione nazionale delle donne operate al seno (Andos) e l’Associazione italiana sclerosi multipla (Aism), tutte assieme per una serata d’informazione e sensibilizzazione, a ingresso libero, alla quale interverranno il presidente della Provincia di Udine, on. Pietro Fontanini, il presidente del Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia, on. Edouard Ballaman, e il sindaco di Udine, Furio Honsell.
Oggi (martedì 23) l’iniziativa è stata presentata nella sede della Provincia di Udine dagli assessori Adriano Piuzzi e Daniele Macorig. Il titolare delle politiche sociali di palazzo Belgrado, Piuzzi, ha dichiarato che “condividiamo questo evento per la corretta attenzione dovuta alle persone meno fortunate” precisando che “il mondo del volontariato è un valore aggiunto per la nostra società”. Piuzzi ha anche plaudito alla “bella apertura dichiarata dai promotori a tutte le associazioni di solidarietà locali che potranno intervenire alla serata anche attivamente distribuendo, se lo vorranno, del loro materiale informativo”. Da Trieste giungerà l’associazione “Amici del cuore”.
Dal canto suo l’assessore all’agricoltura Macorig ha definito l’iniziativa “nobile anche perché unisce il volontariato al mondo agricolo, una sinergia promozionale di assoluto valore”. Infatti l’associazione produttori Mela Julia, come ricordato da Peter Larcher, offrirà gratuitamente mele e prodotti della mela a tutti i partecipanti. Nel corso della serata Renato Pontoni garantirà un sottofondo musicale anni ’80.
A coordinare l’evento, con il giornalista e cabarettista Andro Merkù, sarà Irene Tosoratti coadiuvata da Serena Rossi, due giovani volontarie che attendono molte persone venerdì sera: “perché una mela al giorno – ha detto la Tosoratti – toglie sì il medico di torno, ma per almeno una sera può aiutare chi ti vive intorno attraverso la sensibilizzazione su vari temi e io la mela – ha concluso la giovane friulana protagonista anche di uno spot promozionale l’evento - … ‘me-la’ mangio”.

No comments: