Monday, September 29, 2008

FRIULI VENEZIA GIULIA: di nuovo primo nella donazione di organi


“Il Friuli Venezia Giulia è ritornato al vertice della classifica per regioni nella donazione di organi con il 34,2 per mille di donatori utilizzati nel 2008 alla data del 31 agosto. Sopravanziamo Liguria, Piemonte-Valle d’Aosta, Toscana, Emilia Romagna e Veneto. E’ un dato che conferma la generosità della nostra terra e che ci rallegra rispetto al 2007 e all’inizio del 2008”: lo ha reso noto Daniele Damele, consigliere nazionale dell’Associazione italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule (Aido) per il Friuli Venezia Giulia, di ritorno dall’ultima seduta del “parlamentino” nazionale del sodalizio svoltosi sabato scorso a Roma.
Damele ha anche riferito che “anche il dato delle opposizioni alle donazioni è confortante fermandosi, sempre al 31 agosto, al 22%. Meglio di noi fanno solo Bolzano e Trento mentre la media nazionale è del 32%”.
Intervenendo nel dibattito sviluppatosi in seno al Consiglio nazionale dell’Aido, il rappresentante del Friuli Venezia Giulia ha dichiarato che “l’insufficiente disponibilità ancor presente di organi è uno dei principali fattori che incidono sui programmi di trapianto per cui è necessario potenziare l’informazione parlando di utilità sociale del biologico donato privilegiando un progetto pedagogico di comunicazione educativa”.
Per Damele occorre cioè “favorire un’attività di sviluppo della conoscenza etica e sociale e del rispetto dei valori per la donazione creando così un consenso consapevole alla donazione di organi, tessuti e cellule”.Ulteriori info sul sito http://www.aido.it/.

No comments: