Wednesday, October 17, 2007

GIORNATA nazionale A.I.D.O. a Udine, Latisana e Pertegada


Sabato 20 e domenica 21 ottobre si svolgerà la sesta giornata nazionale di informazione e autofinanziamento, promossa dall’Associazione Italiana per la Donazione di Organi, tessuti e cellule (A.I.D.O.). I volontari dell’A.I.D.O. di Udine saranno presenti nelle piazze di Latisana e Pertegada per incontrare i cittadini, dare loro informazioni sull’importanza della donazione come valore sociale e come opportunità per salvare la vita a chi non ha altre possibilità di sopravvivenza, e offrire una piantina di Anthurium. A Udine ci sarà un prologo venerdì 19 dalle ore 14.30 allo Show Rondò del centro commerciale Città Fiera di Martignacco. Le offerte ricevute saranno finalizzate a ulteriori campagne informative, alla ricerca sui trapianti e alla costituenda Fondazione.
Questo quanto deciso nel corso di un'affollata seduta del Consiglio provinciale A.I.D.O. udinese svoltasi a Latisana presenti i presidenti regionale, Daniela Mucignat e provinciale, Daniele Damele.
Proprio Damele ha ricordato che: “questa iniziativa, voluta sei anni fa dall’A.I.D.O., rientra nel quadro delle numerose attività informative che l’associazione porta avanti da oltre 34 anni. L’obiettivo è di rendere consapevoli i cittadini che una tragedia può trasformarsi in un segnale di continuità, la dimostrazione che nella vita anche un segnale negativo, come la perdita di una persona cara, può essere trasformato".
Il trapianto è ormai una terapia efficace e sicura che offre possibilità di vita a molte persone e per questo la donazione sempre più rappresenta un vero e proprio dovere di solidarietà civile.
L’Italia negli ultimi anni, ha adottato un modello organizzativo di dimostrata efficacia. Sono aumentate le donazioni e i trapianti, sono ottimi i risultati della sopravvivenza e della qualità. C’è però ancora molto da fare per ridurre drasticamente le liste di attesa (più di 9.000 i pazienti). E’ necessario avere un impegno maggiore per l’informazione.
L’A.I.D.O. continuerà a dare il suo contributo sia sul piano culturale (da 34 anni svolge lavoro di informazione) sia su quello logistico.
Peraltro venerdì 19 alle 22.30 su Telefriuli andrà in onda una puntata di Conosciamoci con ospite centrale il responsabile del Centro regionale trapianti Francesco Giordano che sarà intervistato da Damele e da Annalisa Anastasi.
Per ulteriori informazioni: http://www.aido.it/; numero verde 800/736745.

No comments: