Wednesday, April 30, 2008

MARTEDì 6 maggio parte "Dialogo con ..." su Telequattro


Martedì 6 maggio alle h 20 parte una nuova trasmissione su Telequattro. Si tratta di "Dialogo con …", una rubrica che prevede dieci puntate con interviste a personaggi pubblici del Friuli Venezia Giulia. Il programma avrà la durata di 18 minuti senza alcuna interruzione pubblicitaria e prevede repliche i mercoledì alle ore 12.35 e i giovedì alle 23.30. A condurre la trasmissione anche Ruth Morandini.

Tuesday, April 29, 2008

TI ASPETTO venerdì 9 maggio alle 10 al Marinoni di Udine


Il Centro Internazionale Studi Luigi Sturzo e l'Unesco invitano alla presentazione del libro di Daniele Damele “Genitori, figli, media e non solo. Per un uso corretto degli strumenti di comunicazione”, Minerva edizioni.
Saluto iniziale:
Andrea Carletti, Preside Istituto Tecnico per Geometri G.G. Marinoni
Pietro Fontanini, Presidente Provincia di Udine
Interventi di:
Vitto Sutto, Responsabile di “Marinoni Progetto Arte”
Daniela Vidoni, Responsabile regionale Centro Internazionale Studi Luigi Sturzo
Renata Capria d’Aronco, Presidente provinciale Club Unesco
Presenterà Mario Turello.
Segue il dibattito del pubblico con l’autore.
Venerdì 9 maggio 2008 alle ore 10,00 nell’Aula magna dell’Istituto tecnico per geometri
G.G. Marinoni, via Mons. Nogara, 2 - Udine.

DOMENICA 4 maggio c'è Pozzuolandia


Domenica 4 maggio 2008 - - Pozzuolandia - Area Sportiva - Scuole Medie
ore 10.00 con presentazione del progetto “L’Ancoraggio”
a cura del dott. Daniele Damele - giornalista e docente di etica e comunicazione all’Università di Udine.
Omaggi de L’Ancora ai rappresentanti delle realtà territoriali partners del progetto.
Durante tutta la manifestazione di Pozzuolandia sarà allestito un gazebo con materiale conoscitivo.

Monday, April 28, 2008

SETTIMANA nazionale della donazione: dal 4 all'11 maggio



UDINE – Dal 4 al 11 maggio si terrà la Settimana nazionale della donazione e dei trapianti al fine di sensibilizzare ognuno di noi a dichiarare preventivamente il consenso al prelievo dei propri organi e tessuti dopo la morte anche per non lasciare questo arduo compito ai propri cari già provati da una grave perdita": questo quanto dichiarato da Daniele Damele, responsabile nazionale della comunicazione per l'associazione italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule (AIDO).
Sempre secondo Damele “le Giornate decise a livello nazionale hanno lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica proprio sul tema della donazione di organi e promuovere una campagna per il Consenso informato riguardo alla donazione di organi, tessuti e cellule, come previsto dalla legge sui trapianti 91 del 1999”.
Damele ha, poi, sottolineato che “la semplicità dell’obiettivo, informare correttamente ed esaurientemente tutti i cittadini Italiani in modo che possano realizzare una scelta consapevole e socialmente utile, non deve minimizzare la complessità del progetto dell’Aido, in quanto esistono due problemi di fondo molto complessi, quello riferito alla volontà di sradicare le prevenzioni accumulate da anni di controinformazione e quelle di raggiungere quei cittadini che per situazioni logistiche, spesso sono esclusi dalle comunicazioni degli organi istituzionali”.
In questo campo l’Aido è in grado di dare un notevole contributo sia sul piano culturale, in quanto da oltre trenta anni svolge lavoro di informazione, sia su quello logistico, per la presenza di gruppi attivi in quasi tutto il territorio regionale.
Sempre in occasione delle Giornate nazionali della donazione e del trapianto d'organi Damele ha segnalato che numerose informazioni sono reperibili ai siti internet: http://www.daivaloreallavita.it,/ http://www.trapianto-giornatanazionale.it/, http://www.aido.it/ e http://www.ministerosalute.it/ oppure telefonando al numero verde 800/333033.

Saturday, April 19, 2008

TI ASPETTO martedì 29 aprile all'ITC Deganutti di Udine alle ore 18



Martedì 29 aprile alle ore 18 all’ITC C. Deganutti di via Diaz 60 a Udine sarà presentato il libro "Genitori, figli, media e non solo. Per un uso corretto degli strumenti di comunicazione" – Minerva edizioni. di Daniele Damele. Ingresso libero. Sarà presente l'autore.

Sunday, April 13, 2008

SAPIENZA Università: "Via GF e Amici dalla fascia protetta"




"Rai, Mediaset, La7 valorizzino i programmi per i giovani privilegiando la tv dei ragazzi individuando programmi ad hoc per adolescenti prestando la massima attenzione a non prevedere scene e contenuti inadeguati ai minorenni nella fascia protetta 16-19 come talvolta ancora accade. E Canale 5 tolga da detta fascia sia il Grande fratello, sia Amici, trasmissioni che propongono modelli comportamentali diseducativi": è l’appello emerso al seminario tenutosi alla Sapienza Università di Roma, Dipartimento di Scienze Psichiatriche, nel corso della presentazione del libro "Genitori, figli, media e non solo. Per un uso corretto degli strumenti di comunicazione" – Minerva edizioni. di Daniele Damele. I docenti Vincenzo Mastronardi e Matteo Villanova, hanno, quindi, sottolineato agli oltre 150 studenti del master internazionale in Scienze criminologiche forensi in tema di prevenzione primaria presenti alla lezione di Damele come "i temi trattati dall’autore del libro riguardano una sfera di particolare rilevanza in quanto si rivolgono a giovani, educatori, genitori e operatori della comunicazione evidenziando varie emergenze dei giorni nostri legate all’utilizzo dei media".

DAMELE è il nuovo referente del gruppo comunale dell’AIDO di Udine



Daniele Damele è il nuovo referente del gruppo comunale dell’Associazione italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule (AIDO) di Udine. E’ stato eletto nel corso dell’assemblea dei soci udinesi durante la quale Damele ha reso noto che lascerà la carica di presidente provinciale dell’Aido “al fine di permettere un ricambio”. Damele si è detto anche “particolarmente grato a chi lo ha voluto alla guida degli associati Aido del comune di Udine “in quanto è proprio nel capoluogo friulano che intendo dar vita a una nuova stagione di rinnovamento del sodalizio aprendo sempre più lo stesso ai giovani favorendo altresì la prevenzione all’iscrizione nelle liste d’attesa di organi con stili di vita attenti al proprio benessere fisico”.

Sunday, April 06, 2008

LETTERA APERTA al presidente del Comitato Tv e minori Emilio Rossi


Caro Presidente Rossi,

la prima “sanzione” del Comitato di controllo sul codice di autoregolamentazione Tv e minori, che Lei ancora presiede, fu quella di chiedere a Canale 5 di spostare la messa in onda del Grande fratello al di fuori della fascia protetta. Fu il sottoscritto, all’epoca rappresentante dei Corecom italiani, a proporla assieme a Vera Slepoj e Mariapia Garavaglia.
Oggi, come potrà verificare, Canale 5 ha riprogrammato il reality GF in seno alla fascia protetta (che va dalle ore 16 alle 19) prevedendo, purtroppo, la trasmissione anche di Amici in seno a detta fascia.
E’ un errore, anzi due errori! Così facendo si propongono proprio nelle uniche tre ore di protezione minorile modelli comportamentali diseducativi e fuorvianti. E’ un peccato aver disperso quella prima decisione.
Si può rimediare?

Daniele Damele

Saturday, April 05, 2008

TI ASPETTO mercoledì 9 a Latisana alle 20 per l'AIDO



L’assemblea Provinciale AIDO di Udine è convocata per mercoledì 9 aprile alle ore 20. La riunione si terrà presso la sede di Latisana (ospedale civile) anche in occasione delle Giornate nazionali Sism-Aido e delle assemblee regionale e nazionale che si terranno a maggio e giugno.
L’ingresso alla riunione è libero.

AIDO: corso per dirigenti nel pordenonese


L’A.I.D.O. regionale del Friuli Venezia Giulia promuove un corso di formazione e aggiornamento tenuto a cura dei Consiglieri Nazionali Aido, Amedeo Bennati, Filippo Carboni, Daniele Damele (che rappresenta il Friuli Venezia Giulia nel "parlamentino" nazionale Aido) e Gabriele Olivieri, con anche i medici Roberto Bigai, Francesco Giordano e Di Silvestre.
La presidente regionale dell’Aido, Daniela Mucignat, ha precisato che il corso si terrà SABATO 5 APRILE 2008 (dalle ore 9.00 alle ore 18.00) e DOMENICA 6 APRILE 2008 (dalle ore 9.00 alle ore 13.00) alla Banca di Credito Cooperativo di Via Roma 12 a Pravisdomini (PN).