Monday, October 22, 2007

TI ASPETTO giovedì 25 ottobre alle 16 all'Associazione Italo-Americana di Trieste per il convegno sulle nuove forme di comunicazione


Il Centro studi internazionali della Regione Friuli Venezia Giulia Heliopolis promuove giovedì 25 ottobre alle ore 16.00 nell'Aula Magna dell'Associazione Italo-Americana di Trieste in via Roma 15 il convegno "Fra Occidente e Oriente: Trieste e le nuove forme di comunicazione e di linguaggio giovanile".
Interverranno Daniele Damele, che parlerà su "I giovani ed i media: quanta solitudine", Stefano Felician, Antonio Palmisano, Francesco Poropat, Teresa Tonchia, Rainer Weissengruber, che interverrà su "Il problema della mancanza di ideali tra i giovani", Mattia Campo Dall’Orto, che tratterrà il tema "La crew come forma aggregativa e creativa: dieci anni di collaborazioni, connessioni e competizioni tra giovani gruppi artistici sul territorio" e Desirée Pangerc che si soffermerà su "Il mondo dei tattoo-artists e dei piercers italiani: forme associative, collaborazioni e conflitti".
"Trieste si è caratterizzata come crocevia culturale - ha detto Gianpaoo Dabbeni, curatore dell'iniziativa - giacché nella letteratura italiana ha rappresentato e rappresenta un importante momento di elaborazione di forma narrative della comunicazione, arti figurative, teatro, cinema, body art, linguaggi pubblicitari, web nel contesto giovanile. L'obiettivo delle nostre asssise è presentare le diverse nicchie artistiche e mettere in evidenza i nessi che intercorrono tra le varie comunità giovanili, sensibilizzare l’opinione comune alle nuove modalità comunicative e ai messaggi che queste veicolano".

No comments: